Francesco Giappichini

Vietnam, crescita in chiaroscuro

In ECONOMIA on 29 gennaio 2012 at 01:33

Nel 2011 l’economia vietnamita è cresciuta del 5,89 per cento, un dato senz’altro positivo – specie se confrontato alle percentuali negative che pesano sul prodotto interno lordo (pil) del nostro Paese – che si accompagna tuttavia a un’inflazione record, a un deciso calo degli investimenti stranieri e a un aumento degli scioperi, che potrebbero mettere in discussione la leadership del Partito comunista al potere.

Dong vietnamiti

 

 

 

 

 

 

Secondo Do Thuc, direttore generale del Dipartimento generale di statistica, vanno elogiati gli sforzi del Governo nella lotta contro i continui balzi dei prezzi, grazie ai quali il tasso d’inflazione è stato “contenuto” al 18,13 per cento. Il rapporto deficit/pil – ha proseguito – si è attestato al 4,9 (dato in calo rispetto al 5,3 del 2010), mentre per il 2012 si prevede una crescita dell’economia del 6,5 per cento e un calo dell’indice inflattivo al 10 per cento. Si segnala poi il forte aumento della produzione agricola che lo scorso anno – grazie ovviamente al riso – ha raggiunto i quarantasette milioni di tonnellate.

Il direttore non fa però cenno né al citato calo degli investimenti esteri né all’incipiente fenomeno della delocalizzazione in Cambogia, da parte di aziende in precedenza insediatesi in Vietnam (e spesso a loro volta in fuga dalla Cina): non solo alla ricerca di salari più bassi, ma anche di una manodopera più docile e meno propensa a scioperare.

(Francesco Giappichini)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: