Francesco Giappichini

Inflazione, la battaglia decisiva

In ECONOMIA on 1 febbraio 2012 at 00:10

Ce la farà il Vietnam a contenere l’inflazione, che rappresenta la maggiore minaccia a un processo di crescita che sino a pochi mesi pareva inarrestabile? Difficile dirlo, soprattutto alla luce delle complesse cause del fenomeno, da ricercare non solo in meri fattori macroeconomici (vedi le pressioni inflazionistiche e l’aumento dei prezzi delle commodity), ma anche nell’eccesso del credito in circolazione, che finisce immancabilmente per avvantaggiare aziende pubbliche poco produttive, e imprese private vicine ai vertici del partito unico al potere.

Dong vietnamiti

 

 

 

 

 

 

 

 

E qui l’eterna questione del legame inevitabile tra sviluppo economico e maturazione della democrazia torna prepotentemente d’attualità. Veniamo ai numeri: in base ai dati del Dipartimento generale di statistica, l’indice dei prezzi al consumo di gennaio è calato all’1 per cento su base mensile, che rappresenta il dato più basso dell’ultimo decennio. Secondo il direttore dell’istituto, Nguyên Tiên Thoa, questo positivo risultato è dovuto ai programmi di stabilizzazione dei prezzi.

Non si sa se il risultato sarà duraturo, ma la leadership non può fare a meno di perseguirlo con determinazione, perché le continue impennate dei prezzi rischiano di avvitare il Paese in un circolo vizioso, costituito da scioperi, fuga degli imprenditori, svalutazione del dong, e fuga dei capitali verso dollaro statunitense, e beni rifugio come l’oro.

(Francesco Giappichini)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: