Francesco Giappichini

Fregature in Vietnam – 2

In SOCIETA' on 2 maggio 2012 at 00:10

Prosegue, dopo il post di ieri, il reportage dello scrittore Pietro Scozzari (tra l’altro espertissino di Cuba e Brasile ed autore dell’interessante “Tropico banana – Italianos da Cuba al Brasile”), ampiamente dedicato alle fregature vietnamite. «Chi conosceva e amava il Vietnam di cinque anni fa, fatto di gente semplice e carina, e oggi vi ritorna, non riesce a non storcere il sorriso. Troppi motorini, troppe case in costruzione, troppe fregature, troppa voglia di vendere. […] Siamo d’accordo, tutti abbiamo diritto a un migliore tenore di vita, di ottenere qualcosa di più, soprattutto se reduci da guerre e ideologie impolverate, e se posti di fronte a nostri simili che in un giorno spendono quello che noi guadagniamo in tre mesi.

Una venditrice in Vietnam

 

 

 

 

 

 

Ma, se vogliamo giocare al piccolo imprenditore, qualcuno dovrebbe insegnarci che, se oggi vendiamo un pacchetto di sigarette al giusto prezzo, e non al doppio, probabilmente domani quel cliente, anziché scomparire per sempre, tornerà e ci comprerà un intero scatolone di 555. Lasciandoci pure la mancia». A seguire un nuovo documento sullo stesso tema delle truffe, reperito sul web. « Abbiamo avuto la personale sensazione che le persone in contatto con i turisti volessero spesso trarne profitto.

Ci siamo scontrati in più occasioni a dover fare i conti con delle “fregature”, siamo viaggiatori indipendenti da 20 anni e non lo diciamo tanto per dire».

(Francesco Giappichini)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: