Francesco Giappichini

Perche’ “Vietnam report”? – 4

In SOCIETA' on 7 maggio 2012 at 00:10

Segue la quarta parte del documento gia’ pubblicato su “Investire nel mondo”. Frattanto l’Assemblea nazionale vietnamita sta per procedere alla riforma del Codice del lavoro, che dovrebbe condurre ad un innalzamento del salario minimo, oggi assolutamente inadeguato al costo della vita. Al momento la relativa disciplina e’ differenziata su base territoriale: nella regione piu’ cara, comprensiva di Sai Gon, il limite minimo e’ di novantasei dollari.

Impianto Honda in Vietnam

 

 

 

 

 

 

«Perché se in questa fase l’interscambio tra Italia e Vietnam é ancora relativamente basso, i margini di crescita sono invece enormi. Altro fattore é quello che riguarda l’acquisto, l’importazione di prodotti dal Paese asiatico, al fine di soddisfare le richieste di un consumatore che di questi tempi non puó trascurare anche le cosiddette esigenze di portafoglio. Dal Vietnam si possono acquistare manufatti a buon mercato, specie nel settore tessile e calzaturiero, oltre a pregiato legname, e a ottimi prodotti alimentari, specie ittici.

La recente battaglia di Coldiretti contro i meloni e il pangasio del Mekong, provenienti dall’area, sa tanto di difesa autarchica e protezionista: della serie, va bene esportare il made in Italy, ma a casa nostra lo straniero non entra. (Trascuriamo in questa sede il pretestuoso riferimento addirittura all’inquinamento di quel pesce, qual conseguenza dei bombardamenti statunitensi sul Vietnam, ndr)».

(Francesco Giappichini)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: