Francesco Giappichini

Besa punta sulla Thailandia

In CULTURA on 16 maggio 2012 at 00:10

Non facciamo mistero di apprezzare oltre misura la casa editrice pugliese Besa, il cui mission fondamentale e’ quella di promuove nel Belpaese quelle letterature che sono di fatto escluse dal grande circuito editoriale. Proprio in queste settimane l’editore salentino, nella collana Nuove lune, ha lanciato “La terra dei monsoni”, opera dello scrittore thailandese Pira Sudham. Il romanzo narra le vicende di un monaco buddista: originario di un villaggio agricolo della Thailandia, raggiungera’ l’Europa, prima di tornare nel proprio paese.

La copertina del libro

 

 

 

 

 

 

 

 

«Sudham», si legge nel portale dell’editrice di Nardo’, «candidato nel 1990 al premio Nobel per la letteratura, è uno scrittore thailandese che scrive in inglese. E’ nato nel marzo 1942 in un remoto villaggio dell’Isaan, nel nord – est della Thailandia. Da piccolo accudiva la mandria di bufali d’acqua della propria famiglia, finché non fu portato a Bangkok da un monaco buddista per divenire un “ragazzo del tempio”. Mentre serviva come accolito nel wat, ebbe modo di frequentare la scuola. Per sostentarsi vendeva ricordini ai turisti per le strade della città, fin quando riusci’ a ottenere una borsa di studio dal governo neozelandese per studiare lingua e letteratura inglese all’Università di Vittoria a Wellington. Dopo anni di soggiorno all’estero è tornato a vivere nell’Isaan».

In Italia ha pubblicato anche la raccolta “Racconti thailandesi”.

(Francesco Giappichini)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: